Convitto Nazionale Cristoforo Colombo - Via Dino Bellucci, 4 – 16124 Genova - Tel. 0102512421
Email: gevc010002@istruzione.it - Codice Fiscale: 80040230106 - Codice Meccanografico: gevc010002 - PEC: gevc010002@pec.convittocolombo.gov.it

 

Img PTOF8

 

- Il Convitto

I Convitti Nazionali sono Istituti Educativi dello Stato che hanno per fine quello di curare l’educazione e lo sviluppo intellettuale e fisico dei giovani, mediante la gestione unitaria delle scuole interne e l’utilizzazione delle strutture residenziali.

Il Convitto Nazionale “Cristoforo Colombo” di Genova è l’unica istituzione della Liguria ad unire residenzialità e istruzione (vedi allegato "Cenni storici").

 

Convitto residenziale maschile e femminile

Nel Convitto residenziale sono presenti due sezioni distinte: una maschile e una femminile. La prima ha una disponibilità di 40 camere singole e 7 camere doppie per un totale di 54 posti; nella seconda sono disponibili 13 camere a più letti per un totale di 34 posti. Si possono iscrivere al Convitto come convittori e convittrici gli studenti e le studentesse che frequentano le Scuole annesse della sede (Primaria, Secondaria di primo grado, Liceo Scientifico) o le Scuole Secondarie di secondo grado della città di Genova.

Peculiarità del Convitto è la presenza di Personale Educativo statale, ovvero educatori professionali che seguono i convittori e le convittrici in ogni momento della loro permanenza all'interno dell'Istituto (anche durante la notte) e che, aderendo a precisi principi ispiratori e valori educativi, si pongono come punto di riferimento per tutte le attività della vita in comune, ed in particolar modo come guida sia nelle attività di studio, fornendo consulenza soprattutto in ambito metodologico e in raccordo con i docenti delle scuole frequentate, sia in quelle culturali, ricreative e sportive (vedi allegati).

Per queste ultime il Convitto mette a disposizione diversi spazi: un ampio cortile con fondo in materiale sintetico, dotato di campo da calcio a 5 (trasformabile in campo a 7) e di pallavolo; un secondo campo in materiale sintetico dedicato a sport vari quali la pallavolo e il volano; tre palestre, di cui una ampia per attività di pallavolo, basket e hit-ball, un loggiato attrezzato con tennis-tavolo, calcio balilla e biliardo; due sale video; sale tv e postazioni con collegamento a internet.

I convittori e le convittrici usufruiscono del servizio di refezione che comprende colazione, pranzo, merenda e cena. I pasti sono preparati giornalmente dai cuochi del Convitto nella cucina interna seguendo un menù vario ed equilibrato in accordo anche con l'Ufficio Refezione Scolastica del Comune di Genova.Vi è la possibilità di richiedere menù personalizzati per specifiche esigenze degli allievi.

All'interno del Convitto è inoltre attivo il servizio di lavanderia per tutti gli indumenti personali.

Orari di permanenza in Convitto

L'Istituto è aperto dalle ore 18,00 della domenica sino alle ore 18 del venerdì. L'attività educativa del Convitto si conclude al termine dell'anno scolastico con la sola eccezione del servizio di residenzialità offerto agli alunni convittori in occasione e per il periodo strettamente coincidente con gli esami di terza secondaria diprimo grado e di Stato.

Semiconvitto

Gli alunni e le alunne che frequentano la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di primo grado della sede devono obbligatoriamente essere iscritti al Semiconvitto; è inoltre possibile l'iscrizione anche per gli alunni e le alunne del Liceo Scientifico annesso.

Le attività del Semiconvitto si svolgono dal termine delle lezioni curricolari alle ore 17,00 e sono svolte sotto la guida del Personale Educativo.

Gli educatori seguono gli alunni e le alunne in tutte le attività e con la loro opera tendono a promuovere la formazione della persona integrale: dallo sviluppo delle abilità sociali al consolidamento della crescita socio-culturale. Per raggiungere questo obiettivo si pongono come guida nelle diverse attività organizzate:

−      studio, in stretta collaborazione con i docenti curricolari e nell'ambito di una continuità didattico-educativa fra tempo scuola e tempo semiconvittuale;

−      ricreativo-sportive:   giochi    e   sport   (privilegiando    quelli    di   squadra), utilizzando gli ampi spazi presenti nella struttura citata precedentemente;

−      creative: con riferimento all'arte, all'immagine e alle attività manipolative;

−      culturali: visite guidate nella città, visione e commento di film; visione di spettacoli teatrali.

Gli alunni e le alunne frequentanti il triennio del liceo possono fare valere l'assidua partecipazione alle attività del semiconvitto come credito formativo in vista dell'Esame di Stato.

I semiconvittori e le semiconvittrici usufruiscono del pranzo e della merenda analogamente a quanto specificato relativamente ai convittori e alle convittrici.

Aree tematiche

Le attività e i progetti del Convitto Nazionale Cristoforo Colombo si sviluppano intorno alle seguenti aree tematiche (vedi allegato):

  1.            Accoglienza e integrazione: la differenza come valore integrante
  1.            Interculturalità
  2.            Crescita civile e cultura della legalità
  3.            Identità e territorio (educazione ambientale)
  4.            Crescita culturale
  5.            Mens sana in corpore sano
  6.            Piano per l'inclusività

 

Per gli anni scolastici compresi nel triennio di vigenza del POF saranno attivati i progetti specifici, inseriti nel documento in sede di revisione annuale.

Per l'anno scolastico 2016-17 saranno avviati i seguenti progetti (si vedano anche le schede descrittive allegate):

“Potenziamento dell’azione educativa del Convitto” rivolto ad alunni convittori e semiconvittori con l’apporto di esperti esterni.  

 “Torneo Ravano 2017” rivolto ai semiconvittori della Scuola Primaria di III, IV e V.

“Corso di Francese” rivolto alle convittrici e ai convittori.

“Corso di nuoto” rivolto alle convittrici e ai convittori.

“Progetto recupero e sostegno” rivolto agli alunni semiconvittori del Liceo.

“Progetto potenziAmo” rivolto agli alunni semiconvittori della Scuola secondaria di primo grado.

“Invito a teatro e al concerto” rivolto agli alunni semiconvittori del triennio del Liceo e agli alunni convittori e convittrici.

“Attività culturali serali” rivolto a convittrici e convittori