Convitto Nazionale Cristoforo Colombo - Via Dino Bellucci, 4 – 16124 Genova - Tel. 0102512421
Email: gevc010002@istruzione.it - Codice Fiscale: 80040230106 - Codice Meccanografico: gevc010002 - PEC: gevc010002@pec.convittocolombo.gov.it

DIRIGENZA - Organo di gestione

Rettore - Dirigente Scolastico

PAOLO CORTIGIANI
gevc010002@istruzione.it

Il Dirigente riceve previo appuntamento da prendere presso la segreteria della scuola.

Fino al 1998 la figura del capo d'istituto era suddivisa nei ruoli di Preside, preposto a dirigere scuole secondarie di primo o secondo grado, e di Direttore Didattico, posto al vertice delle scuole primarie. A seguito della legge sull'autonomia scolastica (L 59/97 art.21, DPR 275/99) e dell'attribuzione della qualifica dirigenziale (Dlgs 59/98), le due figure si sono accorpate in quella unica di Dirigente Scolastico. Anche i Rettori dei Convitti hanno assunto la qualifica di dirigente (Art. 25-bis comma 1 del d.lgs n. 29 del 1993). 

Il dirigente scolastico assicura la gestione unitaria dell'istituzione; ne ha la legale rappresentanza; è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e dei risultati del servizio; coordina e di valorizza le risorse umane; adotta i provvedimenti di gestione delle risorse del personale; è responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio; è titolare delle relazioni sindacali; presiede il Collegio dei Docenti, i Consigli di Classe, il Comitato per la valutazione del servizio dei docenti; svolge l’attività negoziale necessaria all’attuazione del programma finanziario annuale nel rispetto delle delibere assunte dal Consiglio di Amministrazione e dal Commissario Straordinario; promuove lo sviluppo dell’autonomia didattica, organizzativa, di ricerca e sperimentazione.

Il Dirigente scolastico si avvale di “Collaboratori” da lui individuati, ai quali delega specifici compiti di direzione e coordinamento (vd. funzionigramma)

Il Dirigente Scolastico, in materia di sicurezza, assume il ruolo e i compiti che la legge assegna al datore del lavoro. Tuttavia non può intervenire direttamente sugli edifici in quanto la manutenzione edilizia ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici è di competenza degli Enti Locali (Comune per le scuole del primo ciclo e Provincia per le scuole secondarie superiori). 

Il curriculum e l'incarico del Dirigente sono consultabili nella sezione Titolari di incarico dirigenziali (dirigenti non generali) in Amministrazione Trasparente